Osteosalus - Messaggio aziendale

  1. Il Paziente viene sottoposto ad una serie di domande sul suo stato di salute e sul motivo del consulto,da queste l'Osteopata elabora un'anamnesi.
  2. Il Paziente viene fatto spogliare (rimane in indumenti intimi o tali da trovarsi a proprio agio ma da permettere all'operatore di lavorare in maniera efficace) per essere valutato visivamente e dinamicamente con specifici test osteopatici.
  3. La seduta prosegue su un lettino dove l'osteopata conclude i test e inizia il trattamento.
  4. Il trattamento dura mediamente 45'.
  5. La frequenza con cui vengono eseguite le sedute viene stabilita dall'Osteopata caso per caso e seduta per seduta  a seconda delle necessità del paziente.